DRINKING MIRROR…un’applicazione contro i danni dell’alcol.

drinking-mirror-app

Aperitivi, seratine a ritmo di forsennati tour di locale in locale, il bicchiere della staffa, un fresco mojito e la sempiterna birretta chiara…la movida diverte ed appaga, questo è innegabile,  ma rischia di portarsi dietro un codazzo di abusi alcolici che mal si addicono ad un sano stile di vita. Il dramma si allarga se poi alla serata trasgressiva  del fine settimana si abbina un quotidiano e smodato consumo di alcol che finisce per avere i tratti malsani della dipendenza.

E’ proprio nel tentativo di arginare almeno in parte il fenomeno che il governo scozzese ha dato il via alla campagna “DRINK SMARTER” contro l’abuso di alcol, di cui fa attivamente parte DRINKING MIRROR, un’applicazione pensata proprio allo scopo di mettere di fronte ai danni estetici e fisici che un consumo eccessivo di bevande alcoliche a lungo termine  arreca.

La app funziona in modo molto semplice ed immediato…basterà infatti inserire una propria foto insieme alle proprie abitudini riguardanti il bere e l’applicazione elaborerà un’immagine in cui verrà mostrato il volto dopo 10 anni di consumo alcolico ai ritmi attuali.

DRINKING MIRROR è ovviamente rivolta sia agli uomini che alle donne, ma una portavoce del governo scozzese ha ammesso che è stata pensata principalmente per un pubblico femminile, sapendo bene quanto noi donne siamo sensibili al lato estetico della vita.

Se sentite la necessità di mettervi di fronte ai danni dell’alcol o se semplicemente volete darci un’occhiata in pura curiosità, non vi resta che mettere come sempre il ditino qui sotto.

unnamed (2)

Leave a Reply

Your email address will not be published.